Connect with us

Attualità

Si Chiude oggi il Carnevale con la sfilata dei carri allegorici alle 16 il Carnevale 2019 chiude i battenti

Un carnevale ridimensionato nello spazio (a causa dei lavori di pavimentazione della piazza), ma non nella partecipazione, circa ventimila persone nella giornata di Domenica. Evento che comincia, come sempre all’insegna dei bambini, infatti nel primo pomeriggio sul corso, protetti da cordoni della protezione civile, hanno sfilato le scolaresche di Cinisi con maschere ispirate a film e cartoni animati. Un lungo pomeriggio dedicato ai più piccoli, in attesa che alle 19 partissero i carri allegorici con i sound system, per arrivare in cima al corso oltre la mezzanotte. Durante la sfilata si sono registrati anche alcuni incidenti, inferiori rispetto agli anni scorsi: una ragazza si è rotta la gamba e dei facinorosi hanno divelto la macchina per lo zucchero filato di un ambulante.

Quest’anno a sfilare sono tre  carri allegorici che richiamano esclusivamente a temi di attualità politica. Il gruppo Artisti per caso in vista delle prossime elezioni europee mette in scena l’incontro/scontro tra Europa e Italia. Il carro degli Abusivi invece si richiama alla serie tv La casa di Carta, che ha avuto un enorme successo su netflix , per prendere di mira la Lega di Salvini e i 49 milioni che deve restituire allo stato. Ed infine il carro del gruppo degli Operativi si concentra sulle prossime elezioni comunali “quannu u diavulu t’alliscia voli l’anima”, mai allegoria più azzeccata a meno di due mesi dal rinnovo dell’amministrazione comunale.

Dalle 16 di oggi si replica per il martedì grasso e saranno ancora le scolaresche ad aprire la sfilata, per essere seguite dai carri allegorici circondati da migliaia di persone in festa, augurandoci che tutto si concluda con la premiazione del carro vincitore e senza incidenti e dando appuntamento al carnevale 2020 in una rinnovata Piazza Vittorio Emanuele Orlando.

Simone Di Trapani

 

Continue Reading
Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Advertisement